Forum del Casato dei Rossi ~Regni Rinascimentali~
 
IndiceRegistratiAccedi
Argomenti simili
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 
Rechercher Ricerca avanzata
Statistiche
Abbiamo 88 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Jolene dei Rossi

I nostri membri hanno inviato un totale di 2205 messaggi in 426 argomenti

Condividere | 
 

 [Terre e Castelli] Contea di Colorno - Rocca dei Rossi di Colorno

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Tancredi
Admin
avatar

Messaggi : 860
Data d'iscrizione : 24.04.10
Età : 33
Località : Parma

MessaggioTitolo: [Terre e Castelli] Contea di Colorno - Rocca dei Rossi di Colorno   Gio Gen 12, 2012 10:30 pm



La Contea di Colorno nasce e si sviluppa lungo il fiume Parma che si getta nel Grande Fiume e la Rocca è posta a difesa di questo importante accesso verso la città emiliana. Nella sua influenza racchiude tutte le ricche terre della bassa parmense fino al fiume Stirone che la separa dal piacentino. Nello specifico racchiude le Viscontee di Busseto, con le Baronie di Zibello e Soragna e la Viscontea di San Secondo con Roccabianca e Fontanellato.

Tutto il territorio è caratterizzato da un clima nebbioso d'inverno e umido d'estate che favorisce la lavorazione e stagionatura di ottimi prodotti e insaccati locali. La ricchezza principale si concentra nell'agricoltura e allevamento grazie al territorio pianeggiante e fertile grazie alla ricchezza d'acqua e alle inondazioni frequenti del Grande Fiume, che assoggettano anche Colorno nei periodi tardo autunnali.

Colorno è tappa naturale per tutti i mercanti e viaggiatori che vogliono procedere verso Mantova o che da essa arrivano verso Parma e questo ha dato notevole importanza economica e militare alla cittadina. Nella prima metà del XIV sec. viene fatta erigere la Rocca di Colorno da parte delle famiglie Correggio e Terzi per difendere le terre a nord della città.
Agli inizi del XV sec. Ottobono Terzi detto il "Sanguinario" perde il controllo della Rocca e del territorio circostante e il Duca ne confisca la proprietà per riassegnarla, nell'ottobre 1457 a Tancredi dei Rossi.


Tornare in alto Andare in basso
http://casato-dei-rossi.forumattivo.com
 
[Terre e Castelli] Contea di Colorno - Rocca dei Rossi di Colorno
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Trattato di Cooperazione: Repubblica Fiorentina e Contea del Maine
» Morfologica fatta...
» mi consigliate un posto carino e romantico vicino a Milano?
» Mostra personale di CinziaPellin – DonnePrime. Rocca Janula, Cassino – Dal 25 Giugno al 17 Luglio 2016
» TRATTATO RIGUARDANTE LO STATUTO DEGLI AMBASCIATORI DELLA REPUBBLICA FIORENTINA E DELLA CONTEA DI PROVENZA

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Alla Corte dei Rossi :: Il Casato dei Rossi-Borbone-
Andare verso: