Forum del Casato dei Rossi ~Regni Rinascimentali~
 
IndiceRegistratiAccedi
Argomenti simili
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 
Rechercher Ricerca avanzata
Statistiche
Abbiamo 88 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Jolene dei Rossi

I nostri membri hanno inviato un totale di 2205 messaggi in 426 argomenti

Condividere | 
 

 [GdR] Un arrivo inaspettato..

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
steale

avatar

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 17.09.11
Età : 38

MessaggioTitolo: [GdR] Un arrivo inaspettato..   Dom Set 18, 2011 4:28 pm

In compagnia della sua adorata nonna Rosa, del suo compagno Vitruvio e del loro pargolo Ettore, Beatrice era da parecchi giorni in viaggio, oramai erano trascorse un paio di settimane da quando erano partiti tutti assieme allegramente da Ventimiglia con destinazione Fornovo.

Avevano bisogno di un bel viaggio, di distrazione; nella loro Repubblica il clima non era certo dei migliori e quelle continue lotte e scontri nelle piazze rendevano la vita per nulla serena.

Appena toccarono il suolo milanese, sostando ad Alessandria, Beatrice provò un forte senso di malinconia.

I ricordi venivano a galla e si facevano crudeli, abbracciò fortissimo sua nonna in cerca di affetto e consolazione.

Lì aveva avuto inizio la sua nuova vita, aveva visto suo padre convolare a nozze con la bellissima Eline, la sua maman, come adorava chiamarla, e aveva avuto la fortuna di conoscere quella che sarebbe stata la sua vera famiglia.

Proseguendo il viaggio ebbe modo di scoprire nuove città a lei finora ignote, era entusiasta e nonna faceva loro da Cicerone facendo conoscere le particolarità di quei luoghi.

Giungendo nei pressi di Parma, Rosa ricordò a Beatrice che vi era il Castello di Torrechiara e si offrì di accompagnarla al cospetto del suo bisnonno Tancredi e della sua adorabile moglie Corinne.

Beatrice non vedeva l'ora di incontrare i suoi famigliari, corse subito nella sua camera della locanda per scegliere l'abito migliore da poter indossare.

Si guardava alla specchio perplessa, quando notò che Vitruvio la ammirava, le sorrise e ammicandole confermò che le stava d'incanto.

Lungo il percorso non riusciva a stare ferma e zitta, sua nonna rideva nel vedere la nipotina così esagitata, le prese una mano per rassicurarla "Non hanno mai mangiato nessuno Stellina, forse qualche genovese, ma saranno felici di rivederti"

Beatrice aggrottò la fronte, guardò Rosa e intimorita disse: "Ma.. ma... ma io sono genoveseeee".

Rosa scoppiò in una risata "Eccoci, siamo arrivate".

Due colpi di batacchio e poco dopo la porta si aprì.

"Buongiorno Boemondo, bentrovato. Il Conte di Fidenza e Colorno e Consorte possono ricevere me e mia nipote?".

"Prego Madame Rosa, accomodatevi, vado ad annunciare il vostro arrivo e quello di .... " lasciando modo alla giovane dama di presentarsi.

Beatrice si fece avanti e sorridendo pronunciò il suo nome "Beatrice Lucrezia Sforza, la loro nipotina".
Tornare in alto Andare in basso
Tancredi
Admin
avatar

Messaggi : 860
Data d'iscrizione : 24.04.10
Età : 33
Località : Parma

MessaggioTitolo: Re: [GdR] Un arrivo inaspettato..   Dom Set 18, 2011 8:57 pm

Rosa e.... Beatrice? disse Tancredi saltando dalla sedia.
Beatrice Lucrezia la figlia di Eline? ripetè a Boemondo quasi incredulo.
Il vecchio amico alzò le spalle.
Beh... si... se è la nipote di Rosa... dev'essere proprio lei, caro il mio bisnonno! E' cresciuta molto... Disse Boemondo sottolineando in particolare quel grado di parentela che li univa, con un certo perverso divertimento. C'erano una qualche decina d'anni tra i due amici ma chiamandolo in quel modo gli pareva di azzerare quel punteggio e ottenere così una piccola rivalsa personale sul più giovane Conte.
Tancredi non ci fece caso e si diresse a passo svelto verso la sua camera. Entrò e si avvicinò alla moglie che era intenta a pettinarsi e l'afferrò per una mano trascinandola via dallo specchio.
Ma che diavolo... sei impazzito? Chiese lei stupita mentre percorrevano il corridoio e le scale, per raggiungere la sala d'aspetto al piano terreno.
Amore c'è Beatrice! Disse Tancredi concitato.
Rosa? E' tornata da Genova? Chiese Corinne che si svincolò e si unì a seguire il marito, eccitata dalla prospettiva di incontrare la cara amica e parente, perchè per loro tale era rimasta.
No... anzi si... si corresse Tancredi Beh entrambe! disse alla moglie ed entrò nella stanza.
Un sorriso si dipinse sul suo volto nel vedere le due dame ed indeciso su chi abbracciare per prima, si diresse al centro della stanza come un ebete, lasciando che l'emozione ebbe il sopravvento...
Tornare in alto Andare in basso
http://casato-dei-rossi.forumattivo.com
Corinne

avatar

Messaggi : 517
Data d'iscrizione : 24.04.10
Età : 43
Località : Parma

MessaggioTitolo: Re: [GdR] Un arrivo inaspettato..   Lun Set 19, 2011 12:49 pm

Beatrice... Rosa! come sono felice di vederviii, che bello ! siete sempre le benvenute ...
si precipitò ad abbracciarle con immensa gioia ...
Tornare in alto Andare in basso
steale

avatar

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 17.09.11
Età : 38

MessaggioTitolo: Re: [GdR] Un arrivo inaspettato..   Mar Set 27, 2011 6:51 pm

Beatrice in attesa di sapere se lei e sua nonna potevano essere ricevute, si guardava attorno scrutando con attenzione ogni particolare di quella stanza.
La raffinatezza e l'eleganza traspariva all'istante, ogni cosa era perfettamente riposta in maniera precisa, i quadri rendevano l'atmosfera familiare ma soprattuto tra quelle mura Beatrice percepiva un legame con chi aveva solcato quella porta prima di lei.
I suoi pensieri furono poi in un lampo interrotti: "Beatrice... Rosa! come sono felice di vederviii, che bello ! siete sempre le benvenute ... "
Di certo quella non poteva essere la voce di Boemondo e girandosi piano piano Beatrice vide nonna alzarsi sorridendo e scorse il suo caro bisnonno e la sua cara zia.
Si apprestò ad afferrare i lembi dell'abito per sfoggiare un inchino ma la sua impetuosità ebbe come spesso accadeva il sopravvento...
Non badò alle formalità e corse loro incontro abbracciandoli "Sono anche io davvero felice di rivedervi!"
Tornare in alto Andare in basso
vitruvio_lascaris

avatar

Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 20.10.11
Età : 48

MessaggioTitolo: Re: [GdR] Un arrivo inaspettato..   Ven Ott 21, 2011 12:17 am

Vitruvio rimase leggermente defilato dagli altri, rimase ad ammirare i giardini del palazzo. Tutta quella vegetazione ben curata e molto assortita faceva da cornice alla splendida architettura. Con lui c'era il piccolo Ettore che gli faceva compagnia mentre Rosa e Beatrice Lucrezia erano assorte dai ricordi all'interno.

I fiori e le piante che coronavano il palazzo erano baciati da un insolito sole di fine estate.
Vitruvio rivolgendosi a suo figlio disse: Vedi che non è vero che a Milano ci sia solo la nebbia, anche qui a volte riescono a vederlo come da noi a Genova gli fece l'occhiolino poi mettendogli il braccio sulla spalla gli disse:
Dai figliolo, meglio andare prima che ci danno per dispersi.
Il figlio annuendo si fece guidare ed i due entrarono nel maestoso palazzo facendosi ricevere all'ingresso.

Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: [GdR] Un arrivo inaspettato..   

Tornare in alto Andare in basso
 
[GdR] Un arrivo inaspettato..
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» mare, arrivo!
» Progesterone e arrivo ciclo
» Perdite da impianto o malefiche in arrivo?
» L'arrivo di Ladisissi
» 11 pt folliaaaaaaaaaaaaaaa

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Castello di Torrechiara :: Viaggio al Castello di Torrechiara... :: Sala dell'Attesa-
Andare verso: